Santa Maria di Sclaunicco (Udine), Chiesa Parrocchiale di Santa Maria di Sclaunicco Il complesso delle tre campane, in Reb3 (o Do#3), è stato fuso nel 1921; prima di questo concerto, molto solenne, c’era uno in Reb3 fuso con molta probabilità da Broili Francesco alla fine del 1800; anche quel concerto era davvero bello (a testimonianza di paesani che erano molto appassionati alle campane), ma fu requisito mentre i parrocchiani, impauriti le stavano calando giù dal campanile per poterle nasconderle dalla requisizione: invano: vennero requisite e i parrocchiani, al termine del conflitto si riaffidarono a Broili Francesco, nella speranza di poter riavere un concerto identico al precedente, e ciò fù esaudito. Le campane furono fuse nel 1921 e insieme a loro venne fuso anche un bel campanello in Sib3 che venne inserito nel concerto direttamente. All’inizio il concerto era disposto in modo che oltre a poter far suonare le tre maggiori, potesse suonare anche lui (Reb3+Mib3
+Fab3+Sib3) quando vennero motorizzate però non poterono mai più suonare assieme e difatti ora il campanello si trova fuori dal baricentro del campanile.
Alcune foto:

 

Video 1:
Concerto di tre campane in do#3 fuse da Broili Francesco nel 1921
Doppio delle 9:15 del 19/10/14 ripreso in cella

 

Video 2:

 Slancio della Broili Francesco del 1921 prima della messa del 19/10/2014

 

Video 3:

Concerto di tre campane in do#3 fuse da Broili nel 1921
Scampanottata del 19/10/2014