Centro di pianura, dalle antiche origini, con un’economia basata prevalentemente sull’industria: si registra, infatti, un sensibile calo degli addetti all’agricoltura. I villacortesini, che presentano un indice di vecchiaia inferiore alla media, sono concentrati esclusivamente nel capoluogo comunale, interessato da una forte crescita edilizia e contiguo alle località di Busto Garolfo, Legnano e San Giorgio su Legnano dei comuni omonimi. Il territorio, completamente pianeggiante e piuttosto asciutto, a causa della scarsità di corsi d’acqua e canali di irrigazione, ha un profilo geometrico molto regolare, con variazioni altimetriche quasi irrilevanti. Lo stemma comunale, concesso con Decreto del 1971, raffigura un germoglio con foglie su di un tronco tagliato, a simbolo della rinascita di Villa Cortese a Comune autonomo. Il motto è: “Ingenio nostro vivere”.

Concerto solenne by theAiroldMan94

Concerto di 8 campane in Sib2 Fratelli Ottolina – Seregno 1933 Concerto solenne a 8 campane per la S.Messa nella Solennità del Corpus Domini. Ore 10:30 Purtroppo sono arrivato quando le campane erano già partite.

Le campane di Villa Cortese (MI) by theAiroldMan94

Concerto di 8 campane in Sib2.
Distesa delle 5 campane minori per la S.Messa nella solennità del Corpus Domini.-Ore 9:00.

Le campane di Villa Cortese (MI) – Nuovo concerto solenne by Andrea Ravasio

Concerto di 8 campane in Sib2 Ottolina 1933 —– Collaudo del nuovo concerto solenne a 8 campane memorizzato nella centralina

Campane di Villa Cortese (Mi)- Dopo i restauri by Gedochino

Villa Cortese (Mi) Chiesa parrocchiale di S. Vittore 8 Campane in Sib2 Ottolina 1933
Distesa delle 5 campane maggiori per l’Angelus feriale.
Le campane sono state restaurate da poco.
Il campanone da solo pesa 25 quintali.
Il campanile è alto 60 metri.